Villaggi Salento
Sei in: 

Villaggi Salento » Natale nel Salento

Natale nel Salento

Luminarie festive nel Salento

Bellezza tutto l'anno

Il "Tacco dello Stivale" apre le porte dei suoi paradisi terrestri, riscaldati dal sole e bagnati dal mare: nel Salento la bella stagione sembra non finire mai, sia per ragioni climatiche che per l'irresistibile vocazione turistica delle località simbolo della magica Puglia. Sono tante, tutte da scoprire e toccare con mano almeno una volta nella vita, le perle naturali che impreziosiscono l'area un tempo chiamata “Terra d'Otranto” e che oggi si presenta come fiore all'occhiello del Sud Italia per cultura, arte e sviluppo economico basato su un modello alternativo a quello ormai in declino dell'industria tradizionale. Se d'estate gli stabilimenti balneari e le strutture ricettive presenti sul lungo litorale delle “Maldive italiane” (da Lecce a Brindisi passando per Taranto) fanno registrare puntualmente numeri da record, non è detto che in altri periodi le performance del turismo regionale siano così modeste come in teoria sarebbe logico immaginare. Suoni, odori, sapori e forme del territorio restano un ricordo indelebile nella mente e nel cuore di chiunque faccia tappa anche solo per un week end in uno dei punti più spettacolari della penisola. Quali attrazioni spingono il popolo dei vacanzieri a fare tappa qui persino a Natale? Ingredienti ideali per una gita perfetta a qualsiasi latitudine sono scenari incantevoli, itinerari mozzafiato, accoglienza coi fiocchi e buona cucina: il Salento, da questo punto di vista, ha senza alcun dubbio le carte in regola e scusate se è poco! 

Non solo mare: il fascino irresistibile della penisola salentina

L'atmosfera natalizia vissuta in un paesino a misura d'uomo, tra luci soffuse e addobbi a tema con in più il profumo nell'aria di specialità gastronomiche locali, è di per sé fonte di emozioni profonde, ma trascorrere i giorni più attesi dell'anno nel cuore della Puglia significa davvero vivere dal primo all'ultimo istante della vacanza un'esperienza unica e indimenticabile all'insegna del relax e del divertimento ai massimi livelli. Amministrazioni e pro loco, ma anche associazioni e privati, contribuiscono ad abbellire città, antichi borghi e paesi con mercatini, sagre, concerti e iniziative culturali di vario genere, tra le quali spiccano gli immancabili presepi viventi (a Tricase uno dei più emozionanti in assoluto) e monumentali allestiti in spazi talmente estesi (si pensi all'Anfiteatro Romano di Piazza Sant'Oronzo a Lecce) da permettere la realizzazione di personaggi a grandezza naturale. Il Natale offre da sempre un'importante vetrina all'artigianato pugliese, forte di una prolifica e gloriosa scuola che ancora anima l'opera di straordinari maestri specializzati nella lavorazione di ceramica, legno, pietra e vetro oltre che della cartapesta usata tradizionalmente per la nobile arte presepiale: i prodotti esposti nelle bancarelle durante le festività rappresentano spesso degli autentici capolavori dall'inestimabile valore. 

Chi ama la musica, identifica le gioiose piazze salentine col suono sensuale e coinvolgente della “Taranta”, che dà vita a festival e rassegne danzanti di grande successo anche al di fuori del confini della regione d'origine. Tuttavia, il panorama artistico pugliese va ben oltre il pur esplosivo fenomeno della “pizzica”, offrendo a giovani talenti e star affermate un terreno fertile per la più alta espressione della creatività grazie al fermento e alla partecipazione di tutti coloro che organizzano o seguono gli spettacoli.

Tra gli innumerevoli motivi d'interesse nascosti in questo fantastico angolo di mondo, non bisogna dimenticare le caratteristiche masserie disseminate sul territorio delle tre province salentine. Si tratta di vere e proprie oasi di bellezza e serenità dalle antiche origini (un tempo tali costruzioni immerse nel verde erano aziende agricole o fattorie fortificate), dove l'ospite può godere di comfort, aria pulita, paesaggi da capogiro, gastronomia tipica e altri servizi di altissimo livello. Chi non sognerebbe una vacanza rilassante e senza pensieri a contatto con la natura?

La tavola di Natale

Passando all'aspetto più gustoso delle festività, è bene farsi un'idea di cosa si mangi nel Salento a Natale e Capodanno. La cucina pugliese offre un ampio ventaglio di dolci fatti in casa che fanno da ciliegine sulla torta del già ricco menu natalizio tra il cenone del 24 e la notte di San Silvestro: purceddhruzzi, mustazzoli e carteddhrate non devono mancare mai in tavola. Altrettanto richieste, dai pugliesi così come dai turisti folgorati sulle vie del gusto della gastronomia made in Italy, sono le pittule, calde frittelline di piccole dimensioni capaci di deliziare il palato al primo assaggio senza bisogno di ingredienti ricercati o tecniche di preparazione particolarmente complesse (fermo restando che l'abilità di chi sta ai fornelli è decisiva). Capisaldi indiscutibili della gloriosa tradizione locale restano pasta al forno, spaghetti con vongole e cozze, rape nfucate, baccalà e agnello al forno con patate. Alle pietanze leader dei cenoni e dei pranzi festivi vengono di solito associate come secondo piatto canonico abbondanti porzioni di polpettine, frutti di mare e frittura mista a base di pesce fresco.

Animatissime tombolate e rilassanti partite a carte tra parenti o amici fanno il resto, creando quel clima di aggregazione e calore familiare che solo per qualche giorno all'anno si può vivere così intensamente: quando arrivano le tanto attese vacanze, tutto passa in secondo piano e l'imperativo categorico è divertirsi! Una breve gita può essere l'opportunità ideale per conoscere da vicino lo splendore che guide, reportage fotografici e racconti riescono in minima parte a descrivere. Se le prenotazioni di week end e soggiorni più lunghi in posti come Gallipoli, Otranto, Ostuni, Leuca d'estate registrano ormai stabilmente il “sold out”, ci sono mille valide ragioni per preferire la scoperta della penisola delle meraviglie alla classica settimana bianca o a troppo prevedibili mete invernali, cogliendo al volo l'occasione giusta.

 

Newsletter

iscriviti per
ricevere le
offerte in Puglia

Informativa per il servizio newsletter offerto da questo sito

I Titolari del trattamento dei dati forniti dall'interessato per l'iscrizione al servizio newsletter con contenuto commerciale, HELLO VACANZE S.r.l. con sede in Via Andrea Costa, 2 - 63822 Porto San Giorgio (FM) e SVILUPPO TURISMO ITALIA S.r.l. unipersonale con sede in Via Andrea Costa, 2 - 63822 Porto San Giorgio (FM) forniscono le seguenti informazioni circa il trattamento di tali dati.
Ai sensi dell'art 13 del Regolamento UE 2016/679 ("Regolamento") desideriamo informarLa che i Suoi dati personali, liberamente conferiti, mediante la compilazione del presente form saranno utilizzati per l'invio della nostra mailing periodica.
Il conferimento si rende necessario per l'iscrizione richiesta. Il mancato conferimento dei dati comporterà l'impossibilità di aderire al servizio.

Finalità del trattamento dei dati trattati

I dati personali forniti volontariamente dagli utenti saranno trattati esclusivamente per l'invio di mail contenenti offerte commerciali e, con separato consenso da esprimersi nelle pagine dedicate contestualmente a richiesta di offerte e preventivi, per l'analisi delle Sue scelte di consumo al fine di poterLa servire al meglio.

Chi tratterà i Suoi dati

Potranno venire a conoscenza di tali dati i soggetti autorizzati al trattamento di HELLO VACANZE S.r.l., preposti alla gestione del servizio newsletter, e di SVILUPPO TURISMO ITALIA S.r.l. unipersonale.
I Suoi dati saranno trattati con modalità manuali, informatiche e/o telematiche e non saranno né comunicati né diffusi ulteriormente a quanto specificato nella presente informativa.
Specifiche misure di sicurezza sono comunque sempre osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
La informiamo che per l'invio della newsletter viene utilizzata la piattaforma informatica MailUp di proprietà di MailUp S.p.A., con sede legale in Viale Francesco Restelli 1 - 20124 Milano (MI), Codice Fiscale e Partita IVA 01279550196 (o outsourcer).
Sui server direttamente gestiti dall'outsourcer verrà memorizzato il Suo indirizzo email. MailUp tutela gli invii effettuati per tramite della Sua piattaforma con una policy disponibile al link: https://www.mailup.it/risorse-mailup/strategia/privacy-email-marketing/.

Qual è la base giuridica del trattamento dei suoi dati?

I dati che ci fornisce per l'iscrizione alla newsletter vengono trattati in base al Suo consenso.

Come vengono trattati i suoi dati e per quanto tempo?

I dati personali sono trattati per l'invio delle comunicazioni a mezzo mail con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.
I dati trattati per le finalità commerciali di cui alla presente informativa, saranno conservati fino all'eventuale revoca del Suo consenso al trattamento dei dati personali e comunque per non oltre due anni.
I dati trattati per le finalità di profilazione di cui alla presente informativa, saranno conservati fino all'eventuale revoca del Suo consenso al trattamento dei dati personali e comunque per non oltre un anno.
In qualsiasi momento dall'adesione al servizio, Lei potrà interrompere gli invii delle stesse utilizzando l'apposita funzionalità, presente in ogni comunicazione e-mail.
Da quel momento in poi, non riceverà tale tipologia di comunicazioni a meno che non si proceda volontariamente ad una nuova iscrizione.
Al momento della revoca del consenso, anche se espresso precedentemente alla scadenza del termine di conservazione dei dati raccolti per tali finalità, gli stessi saranno automaticamente cancellati ovvero resi anonimi in modo permanente e la nostra Società potrà chiederLe di rinnovare, anticipatamente a tale revoca, il consenso al trattamento.

Come potrà esercitare i suoi diritti?

Potrà rivolgersi per e-mail agli indirizzi email privacy o email privacy, per verificare i Suoi dati e farli integrare, aggiornare o rettificare e/o per esercitare gli altri diritti previsti dagli artt. da 15 a 22 del Regolamento.
In qualsiasi momento dall'adesione al servizio, Lei potrà interrompere gli invii delle stesse utilizzando l'apposita funzionalità, presente in ogni comunicazione e-mail.
Da quel momento in poi, non riceverà tale tipologia di comunicazioni a meno che non si proceda volontariamente ad una nuova iscrizione.
Per ogni ulteriore informazione in merito al trattamento dei Suoi dati la invitiamo a consultare l'informativa completa presente nel nostro sito.