Villaggi Salento
Sei in: 

Villaggi Salento » Vacanze ad Otranto: spiagge e dintorni

Vacanze ad Otranto: spiagge e dintorni

Otranto, vista mare

Un paradiso terrestre

State organizzando le vostre vacanze estive? Il Salento è una meta che vi affascina ma non avete ancora deciso esattamente dove villeggiare? Il suggerimento, per un soggiorno indimenticabile, breve o lungo che sia, è scegliere Otranto, senza dubbio uno dei centri balneari più famosi grazie sia alla bellezza del posto, sia alla numerosa presenza di confortevoli strutture ricettive come camping, villaggi e hotel. Facilmente raggiungibile da Lecce attraverso la statale, il borgo antico di Otranto è abbracciato da una campagna caratterizzata da alberi di ulivo e da una macchia mediterranea che protegge questa vera e propria perla del Salento. Giunti a Otranto rimarrete affascinati dalla splendida vista che vi attende: il centro storico, con le sue piccole case di colore bianco difese dall’imponente campanile della cattedrale, si colloca esattamente di fronte al mare, creando un effetto cartolina a dir poco suggestivo, il cui fascino viene ancor più valorizzato grazie ad una illuminazione ad hoc durante le ore serali e notturne. Insomma, che ad attrarvi sia la natura cristallina delle acque o la tradizione visibile nelle architetture della città, Otranto è sicuramente in grado di soddisfarvi.

Ogni anno, in questo splendido borgo si danno appuntamento migliaia di turisti attratti dal mare nitido, dal clima mite e dalla magnificenza storico-culturale ottimamente conservata. E sono proprio il mare e la spiagge bianchissime di Otranto a rendere indimenticabile le vacanze di tutti coloro che decidono di trascorrere in Salento, all’insegna del relax e della tranquillità, i mesi estivi. Come accade presso la Baia dei Turchi, sicuramente uno dei litorali più belli d’Italia, collocato a nord di Otranto, dove l’arenile chiarissimo ed il mare trasparente regalano uno spettacolo unico, da vivere in prima persona almeno una volta nella vita. I prati verdi coltivati, i muretti a secco tipici del Salento, le distese di ulivi, le pecore al pascolo e una rigogliosa pineta che compone la fitta macchia mediterranea presente alle spalle della spiaggia, sono solo alcune delle particolarità che compongono il contesto ambientale in cui è collocata e che anticiperanno la vista magnifica una volta al di fuori della pineta. Ciò che vi aspetta è da togliere il fiato: un mare che dal colore celeste brillante si allontana verso l’orizzonte diventando di un blu intenso, introdotto da una lingua di sabbia finissima bianca, talmente morbida e setosa che avrete voglia di non smettere mai di camminarci sopra. Non a caso questa zona è stata classificata come Sito di importanza comunitaria e dal 2007 è entrata all’interno della classifica dei 100 luoghi da proteggere per la loro bellezza stilata dal FAI. A sud di Otranto sorge un’altra meraviglia, la Baia di Orte, un luogo incredibilmente incontaminato, dove la natura selvaggia la fa da padrone, accrescendo ancora di più la bellezza strabiliante di questa spiaggia. L’assenza di stabilimenti e di strutture ricettive nelle immediate vicinanze, la rende ancora più attraente, soprattutto per chi è alla ricerca di ore di totale relax. Il godimento e la contemplazione del mare trasparente e dell'ambiente naturale circostante sono le uniche attività richieste.

La meravigliosa architettura del centro storico

Otranto è senza dubbio una tappa fondamentale per chi decide di trascorrere un periodo di vacanza in Salento. Considerata la città più bella della zona, d’estate diventa un borgo ancora più vivo grazie ai numerosi turisti e agli abitanti delle aree limitrofe che vi si recano per una gita fuori porta. I ristorantini affacciati sul mare e quelli presenti all’interno del centro storico sono talmente attraenti che sarebbe un delitto non fermarsi a gustare l’assoluta bontà dei prodotti locali. Per non parlare dei caratteristici negozietti che impreziosiscono le strette vie della rocca di Otranto: ceramiche, souvenir e tessuti e tanto altro ancora, per solleticare lo shopping estivo dei turisti alla ricerca di qualcosa che possa raccontare la loro esperienza della vacanza. Ma anche una semplice passeggiata per le vie del paese può essere fonte di scoperta e meraviglia grazie ai caratteristici giardini resi unici da pergole d’uva, palme e fiori che si alternano a splendidi esempi di architettura, come la Cattedrale o il Castello Aragonese, luoghi storici del passato otrantino, conservati al meglio.

La Cattedrale di Otranto è senza dubbio uno degli esempi più belli dell’arte romanica presenti in tutta la Puglia, nota poi in tutto il mondo per l’enorme mosaico custodito al suo interno, realizzato con tessere policrome di calcare locale, e per la Cappella dei Martiri. Sarete certamente colpiti dalla sintesi di stili differenti che la compongono: il rosone gotico, il portale barocco e le indubbie influenze arabe presenti nella facciata rendono questo edificio uno dei più affascinanti monumenti religiosi d’Italia. Pochi passi più avanti il Castello Aragonese, costruito alla fine del 1400 come barriera di difesa, a seguito della liberazione di Otranto dall’occupazione dei turchi. La struttura è davvero imponente in cui il fossato profondo, i tre torrioni ed un bastione a forma di punta di lancia che arriva fin quasi alla zona del porto trasmettono ancora oggi il sentimento di terrore e paura che aveva caratterizzato gli abitanti dell’epoca sotto il dominio straniero. Oggi il Castello, visitabile in ogni sua parte, diventa, in particolar modo d'estate, il teatro perfetto per rappresentazioni sceniche e mostre d’arte. Un motivo in più per visitarlo ed apprezzare, dall’ampia terrazza, anche la splendida vista sul mare.

E per concludere al meglio il tour culturale di Otranto, ecco la Basilica di San Pietro, uno dei più floridi esempi di tradizione costruttiva bizantina in Puglia. La chiesa è collocata esattamente nel cuore del centro storico e custodisce al suo interno fantastici affreschi in cui sono riprodotte scene tipiche della cristianità, come la Lavanda dei Piedi, l’Ultima Cena e la Natività di Gesù.

 

Newsletter

iscriviti per
ricevere le
offerte in Puglia

Informativa per il servizio newsletter offerto da questo sito

I Titolari del trattamento dei dati forniti dall'interessato per l'iscrizione al servizio newsletter con contenuto commerciale, HELLO VACANZE S.r.l. con sede in Via Andrea Costa, 2 - 63822 Porto San Giorgio (FM) e SVILUPPO TURISMO ITALIA S.r.l. unipersonale con sede in Via Andrea Costa, 2 - 63822 Porto San Giorgio (FM) forniscono le seguenti informazioni circa il trattamento di tali dati.
Ai sensi dell'art 13 del Regolamento UE 2016/679 ("Regolamento") desideriamo informarLa che i Suoi dati personali, liberamente conferiti, mediante la compilazione del presente form saranno utilizzati per l'invio della nostra mailing periodica.
Il conferimento si rende necessario per l'iscrizione richiesta. Il mancato conferimento dei dati comporterà l'impossibilità di aderire al servizio.

Finalità del trattamento dei dati trattati

I dati personali forniti volontariamente dagli utenti saranno trattati esclusivamente per l'invio di mail contenenti offerte commerciali e, con separato consenso da esprimersi nelle pagine dedicate contestualmente a richiesta di offerte e preventivi, per l'analisi delle Sue scelte di consumo al fine di poterLa servire al meglio.

Chi tratterà i Suoi dati

Potranno venire a conoscenza di tali dati i soggetti autorizzati al trattamento di HELLO VACANZE S.r.l., preposti alla gestione del servizio newsletter, e di SVILUPPO TURISMO ITALIA S.r.l. unipersonale.
I Suoi dati saranno trattati con modalità manuali, informatiche e/o telematiche e non saranno né comunicati né diffusi ulteriormente a quanto specificato nella presente informativa.
Specifiche misure di sicurezza sono comunque sempre osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
La informiamo che per l'invio della newsletter viene utilizzata la piattaforma informatica MailUp di proprietà di MailUp S.p.A., con sede legale in Viale Francesco Restelli 1 - 20124 Milano (MI), Codice Fiscale e Partita IVA 01279550196 (o outsourcer).
Sui server direttamente gestiti dall'outsourcer verrà memorizzato il Suo indirizzo email. MailUp tutela gli invii effettuati per tramite della Sua piattaforma con una policy disponibile al link: https://www.mailup.it/risorse-mailup/strategia/privacy-email-marketing/.

Qual è la base giuridica del trattamento dei suoi dati?

I dati che ci fornisce per l'iscrizione alla newsletter vengono trattati in base al Suo consenso.

Come vengono trattati i suoi dati e per quanto tempo?

I dati personali sono trattati per l'invio delle comunicazioni a mezzo mail con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.
I dati trattati per le finalità commerciali di cui alla presente informativa, saranno conservati fino all'eventuale revoca del Suo consenso al trattamento dei dati personali e comunque per non oltre due anni.
I dati trattati per le finalità di profilazione di cui alla presente informativa, saranno conservati fino all'eventuale revoca del Suo consenso al trattamento dei dati personali e comunque per non oltre un anno.
In qualsiasi momento dall'adesione al servizio, Lei potrà interrompere gli invii delle stesse utilizzando l'apposita funzionalità, presente in ogni comunicazione e-mail.
Da quel momento in poi, non riceverà tale tipologia di comunicazioni a meno che non si proceda volontariamente ad una nuova iscrizione.
Al momento della revoca del consenso, anche se espresso precedentemente alla scadenza del termine di conservazione dei dati raccolti per tali finalità, gli stessi saranno automaticamente cancellati ovvero resi anonimi in modo permanente e la nostra Società potrà chiederLe di rinnovare, anticipatamente a tale revoca, il consenso al trattamento.

Come potrà esercitare i suoi diritti?

Potrà rivolgersi per e-mail agli indirizzi email privacy o email privacy, per verificare i Suoi dati e farli integrare, aggiornare o rettificare e/o per esercitare gli altri diritti previsti dagli artt. da 15 a 22 del Regolamento.
In qualsiasi momento dall'adesione al servizio, Lei potrà interrompere gli invii delle stesse utilizzando l'apposita funzionalità, presente in ogni comunicazione e-mail.
Da quel momento in poi, non riceverà tale tipologia di comunicazioni a meno che non si proceda volontariamente ad una nuova iscrizione.
Per ogni ulteriore informazione in merito al trattamento dei Suoi dati la invitiamo a consultare l'informativa completa presente nel nostro sito.