Villaggi Salento
Sei in: 

Villaggi Salento » Cosa vedere in vacanza a Gallipoli

Cosa vedere in vacanza a Gallipoli

Veduta di Gallipoli

Paradisi naturali

Gallipoli ha un nome che discende dal greco antico e significa "Città Bella". Per secoli, la Perla del Salento ha ricoperto un ruolo da protagonista nelle rotte commerciali del Mediterraneo, grazie alla sua vantaggiosa posizione sul litorale ionico. Oggi, l'inimitabile eredità di storia, tradizioni e arte, si fonde magicamente alle bellezze naturalistiche della costa e dell'entroterra, generando un'offerta turistica di qualità che richiama viaggiatori da tutto il mondo soprattutto in estate, ma anche in altri momenti dell'anno. I colori del litorale che alterna sabbia dorata o bianca a suggestive rocce e a fresche pinete di macchia mediterranea, sono un irresistibile richiamo nelle giornate di sole, quasi sempre accompagnate da una piacevole brezza di Tramontana. Due porti e un centro storico fortificato, costruito anticamente sopra un'isola calcarea, fungono da eccezionale scenario per una vacanza intensa, dove non mancano mai le cose da fare, i divertimenti e i momenti per lasciarsi semplicemente incantare dal Salento, la cui rapida affermazione tra le più apprezzate mete di vacanza italiane, ha fatto sì che sulla costa si moltiplicassero le strutture ricettive, i ristoranti e le diverse attività pronte ad offrire ai turisti uno speciale mix di modernità e tradizione che riscuote sempre maggiore successo, anno dopo anno.

Centro storico e dintorni da esplorare

Il centro storico di Gallipoli ha il potere di stupire, ad ogni ora del giorno e della notte, con scenari intrisi di un fascino essenziale, generato da secoli di storia. Uno dei simboli della città vecchia è la Fontana Greca, un inestimabile tesoro in pietra dura leccese che ospita bassorilievi realizzati intorno al terzo secolo a.C. La fontana è collocata a pochi passi dal pittoresco mercato del pesce, in prossimità delle mura del Castello Angioino. Una visita a quest'ultimo può essere l'occasione per un singolare viaggio nel tempo, in una fortificazione che ha attraversato oltre quindici secoli e ha visto passare popoli di naviganti come Aragonesi, Normanni e Veneziani. La costruzione si trova all'ingresso della città vecchia e i suoi bastioni si affacciano direttamente sul mare cristallino del porto delle paranze.Durante il periodo estivo il Castello è aperto tutti i giorni, mentre nei restanti mesi dell'anno resta chiuso il lunedì. A luglio e ad agosto le sue sale accolgono visitatori fino alle 24 e ospitano spesso mostre fotografiche e importanti eventi di musica e spettacolo. Chi ha il Salento nell'anima, può regalarsi un sogno e sceglierlo come scenografia d'eccezione per il proprio matrimonio.

Passato il Castello, il tour della Gallipoli antica prosegue tra scorci preziosi, palazzi nobiliari in stile barocco e stradine per giungere alla Cattedrale di Sant'Agata, incastonata al centro dell'isola, proprio come un diamante. La facciata della Cattedrale è uno degli esempi più fulgidi e rappresentativi del Barocco Leccese, stile architettonico unico nel suo genere che fa uso di un materiale da costruzione esclusivo del Salento. L'interno è aperto al pubblico ed è interessante almeno quanto la facciata esterna, vista la presenza di reliquie e opere sacre, tra cui una delle quattro copie esistenti della Sacra Sindone, regalata dal Vescovo Ortiz alla città nel XVI secolo. Dal 26 gennaio al 4 febbraio di ogni anno, Gallipoli dedica un periodo di festa alla sua Santa Protettrice. I festeggiamenti, carichi di fascino e tradizione, coinvolgono abitanti e turisti, culminando con la processione finale che vede Sant'Agata portata in trionfo per le strade, assieme a San Sebastiano. Il centro storico ospita diversi altri edifici religiosi interessanti, tra cui la Chiesa di Santa Maria degli Angeli e la Chiesa del Santissimo Rosario.
Passeggiando tra i luoghi d'arte, vale la pena assaporare l'atmosfera dei Porti di Gallipoli, uno dedicato a paranze e pescherecci e ancora strettamente legato al fascino antico dell'attività di pesca; l'altro, il porto principale, attivo fin dal secolo XV, ha oggi due moli ed è attrezzato per accogliere grandi imbarcazioni e per ospitare eventi di grossa portata, come il Premio Barocco, istituito nel 1969 e attualmente trasmesso dalla televisione di stato ogni anno. L'albo d'oro del premio annovera personaggi del calibro di Luciano Pavarotti, Sofia Loren, Papa Benedetto XVI, Alberto Sordi e Andrea Bocelli. Oltre al Premio Barocco, la città riserva ai suoi turisti un programma di intrattenimento estivo molto vario ed entusiasmante, tra appuntamenti di rilievo internazionale, feste, rassegne, sagre dedicate alla gastronomia tipica salentina e concerti in spiaggia. Famosissimo e molto sentito è anche il Carnevale, evento che colora la città in inverno e ha tradizioni che affondano nel secolo scorso, con una prima edizione datata 1941. Partecipare al carnevale è una buona occasione per vivere Gallipoli fuori stagione e lasciarsi deliziare dalla sua essenza più autentica.

In vacanza al mare

Una vacanza in estate a Gallipoli diventa soprattutto mare e le spiagge del luogo sono pronte a stupire anche i più esigenti. Il piccolo Golfo di Gallipoli ospita diverse spiagge, alcune molto vicine e raggiungibili anche a piedi dal centro storico. Sulla Riviera Nazario Sauro si trova la Spiaggia della Purità che si fa ammirare per la sua sabbia sottile color oro e l'acqua che si esibisce in una policromia che va dall'azzurro intenso al verde. Il litorale è anche uno dei punti maggiormente frequentati del posto, dove si incontrano molti dei ristoranti tipici e dei locali notturni che offrono divertimento di ottimo livello, fino all'alba,con feste in spiaggia e famosi artisti e DJ, in una eccezionale cornice di pubblico di tutte le età. Spostandosi leggermente da Gallipoli, ad appena due chilometri verso sud si trova la frequentatissima Baia Verde, una pineta che sfuma su una spiaggia dai colori caraibici. La costa misura oltre 3 Km e la sabbia finissima ospita un buon numero di strutture ricettive, lidi e impianti per gli sport acquatici. L'elenco delle migliori spiagge di Gallipoli si completa scendendo ancora più a sud con Punta Pizzo, ospitata dall'omonimo Parco Naturale. Risalendo, invece, si arriva alle spiagge Rivabella, a 5 Km dal centro, e Lido Conchiglie, caratterizzata da lunghi tratti di costa rocciosa, perfetti per vacanzieri in cerca di un pizzico di avventura.

 

Newsletter

iscriviti per
ricevere le
offerte in Puglia

Informativa per il servizio newsletter offerto da questo sito

I Titolari del trattamento dei dati forniti dall'interessato per l'iscrizione al servizio newsletter con contenuto commerciale, HELLO VACANZE S.r.l. con sede in Via Andrea Costa, 2 - 63822 Porto San Giorgio (FM) e SVILUPPO TURISMO ITALIA S.r.l. unipersonale con sede in Via Andrea Costa, 2 - 63822 Porto San Giorgio (FM) forniscono le seguenti informazioni circa il trattamento di tali dati.
Ai sensi dell'art 13 del Regolamento UE 2016/679 ("Regolamento") desideriamo informarLa che i Suoi dati personali, liberamente conferiti, mediante la compilazione del presente form saranno utilizzati per l'invio della nostra mailing periodica.
Il conferimento si rende necessario per l'iscrizione richiesta. Il mancato conferimento dei dati comporterà l'impossibilità di aderire al servizio.

Finalità del trattamento dei dati trattati

I dati personali forniti volontariamente dagli utenti saranno trattati esclusivamente per l'invio di mail contenenti offerte commerciali e, con separato consenso da esprimersi nelle pagine dedicate contestualmente a richiesta di offerte e preventivi, per l'analisi delle Sue scelte di consumo al fine di poterLa servire al meglio.

Chi tratterà i Suoi dati

Potranno venire a conoscenza di tali dati i soggetti autorizzati al trattamento di HELLO VACANZE S.r.l., preposti alla gestione del servizio newsletter, e di SVILUPPO TURISMO ITALIA S.r.l. unipersonale.
I Suoi dati saranno trattati con modalità manuali, informatiche e/o telematiche e non saranno né comunicati né diffusi ulteriormente a quanto specificato nella presente informativa.
Specifiche misure di sicurezza sono comunque sempre osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
La informiamo che per l'invio della newsletter viene utilizzata la piattaforma informatica MailUp di proprietà di MailUp S.p.A., con sede legale in Viale Francesco Restelli 1 - 20124 Milano (MI), Codice Fiscale e Partita IVA 01279550196 (o outsourcer).
Sui server direttamente gestiti dall'outsourcer verrà memorizzato il Suo indirizzo email. MailUp tutela gli invii effettuati per tramite della Sua piattaforma con una policy disponibile al link: https://www.mailup.it/risorse-mailup/strategia/privacy-email-marketing/.

Qual è la base giuridica del trattamento dei suoi dati?

I dati che ci fornisce per l'iscrizione alla newsletter vengono trattati in base al Suo consenso.

Come vengono trattati i suoi dati e per quanto tempo?

I dati personali sono trattati per l'invio delle comunicazioni a mezzo mail con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.
I dati trattati per le finalità commerciali di cui alla presente informativa, saranno conservati fino all'eventuale revoca del Suo consenso al trattamento dei dati personali e comunque per non oltre due anni.
I dati trattati per le finalità di profilazione di cui alla presente informativa, saranno conservati fino all'eventuale revoca del Suo consenso al trattamento dei dati personali e comunque per non oltre un anno.
In qualsiasi momento dall'adesione al servizio, Lei potrà interrompere gli invii delle stesse utilizzando l'apposita funzionalità, presente in ogni comunicazione e-mail.
Da quel momento in poi, non riceverà tale tipologia di comunicazioni a meno che non si proceda volontariamente ad una nuova iscrizione.
Al momento della revoca del consenso, anche se espresso precedentemente alla scadenza del termine di conservazione dei dati raccolti per tali finalità, gli stessi saranno automaticamente cancellati ovvero resi anonimi in modo permanente e la nostra Società potrà chiederLe di rinnovare, anticipatamente a tale revoca, il consenso al trattamento.

Come potrà esercitare i suoi diritti?

Potrà rivolgersi per e-mail agli indirizzi email privacy o email privacy, per verificare i Suoi dati e farli integrare, aggiornare o rettificare e/o per esercitare gli altri diritti previsti dagli artt. da 15 a 22 del Regolamento.
In qualsiasi momento dall'adesione al servizio, Lei potrà interrompere gli invii delle stesse utilizzando l'apposita funzionalità, presente in ogni comunicazione e-mail.
Da quel momento in poi, non riceverà tale tipologia di comunicazioni a meno che non si proceda volontariamente ad una nuova iscrizione.
Per ogni ulteriore informazione in merito al trattamento dei Suoi dati la invitiamo a consultare l'informativa completa presente nel nostro sito.